Scoiattolo meridionale, Sciurus meridionalis

Scoiattolo meridionale, Sciurus meridionalis

E’ ufficiale lo Scoiattolo meridionale viene riconosciuto come specie endemica, Sciurus meridionalis. E’ una notizia importante che valorizza la nostra terra, il Pollino, e consente l’applicazione di leggi per la sua tutela. Per noi abitanti del Pollino la notizia ci ha sorpreso in quanto questo scoiattolo è molto comune, ma sapere che si tratta di una specie esclusiva della nostra terra ci riempie di gioia e ci impegna a proteggerlo ancora meglio di prima. Negli ultimi anni abbiamo potuto notare come la sua diffusione sia aumentata, sia nel versante calabrese che in quello lucano, occupa boschi dove non si era mai visto prima e si può osservare anche nelle vicinanze delle abitazioni. Si tratta di un scoiattolo più grande di quello comune e dalla colorazione molto diversa, il suo mantello è nero con sottopancia bianca e nel Pollino per adesso non ha competitori. Per noi resta sempre la simpatica “Taccaredda” scoiattolo molto rumoroso che preferisce i pini loricati e le sue ghiotte pigne nere.

Fonte ANSA

http://www.ansa.it

scoiattolo meridionale Sciurus meridionalis

scoiattolo meridionale Sciurus meridionalis

scoiattolo meridionale Sciurus meridionalis

scoiattolo meridionale Sciurus meridionalis

scoiattolo meridionale Sciurus meridionalis

scoiattolo meridionale Sciurus meridionalis

 

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *