A Parma etica per parlare di lupi

A Parma etica per parlare di lupi

Davide Palumbo, biologo esperto faunistico e di fauna vertebrata. Dal 2002 lavora presso il Parco regionale del Corno alle Scale, come biologo e guida, si occupa del monitoraggio di lupo e falconiformi, nonché dell’educazione ambientale nelle scuole. Ha realizzato ricerche sui grandi carnivori per diverse aree protette, con pubblicazioni in ambito internazionale. Esperto divulgatore delle tematiche legate alla conservazione della biodiversità. Dal 1996 costruisce, organizza e guida itinerari ecoturistici in Africa (orientale, centrale e centro-occidentale), India, Sud-Est asiatico, Americhe. Sito Biosfera itinerari.

banner W il lupo

banner W il lupo

Massimo Vitturi dal 2005 responsabile nazionale dell’Area Animali Selvatici della LAV, segue l’evoluzione del Piano di conservazione e gestione del lupo in Italia fin da ottobre 2015. Ha predisposto numerosi documenti scientifici con il supporto dei maggiori ricercatori mondiali sul lupo allo scopo di scongiurare l’ipotesi di abbattimento voluta dal Ministro dell’ambiente Galletti. Ha organizzato eventi pubblici alla Camera dei Deputati e presso la Sala Santa Cecilia dell’Auditorium Parco della Musica a Roma per la presentazione della campagna contro le deroghe al divieto di uccisione dei lupi contenute nelle bozze del piano. L’Area Animali Selvatici della LAV si batte per l’abolizione della caccia e di ogni altra forma di sopraffazione nei confronti degli animali selvatici.

Canis lupus italicus, mamma lupa che controlla il territorio

Canis lupus italicus, mamma lupa che controlla il territorio

Presenta Antonio Iannibelli Fotografo, wolf blogger e scrittore naturalista. Ideatore del blog del lupo selvatico italiano: Italian wild wolf.it, composto da ricercatori, fotografi e appassionati del lupo. Questo progetto di citizen science, in cui i cittadini sono chiamati a raccogliere dati a scopo scientifico, rappresenta il primo esempio in Italia, applicato al lupo, ed ha l’obiettivo di attivare una raccolta di dati basati su osservazioni dirette e sulle notizie diffuse da tutti gli organi di informazione. Fondatore dell’associazione culturale Prove di emozioni.it che si occupa di formazione fotografica e educazione ambientale.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *